Charles Mingus, Live – 1964

Si, lo so, oggi non sono particolarmente originale nelle proposte concertistiche del venerdì e il filmato che sto per proporvi probabilmente è noto a molti, ma non ho resistito alla tentazione, per ricordare a me stesso prima che ad altri dove sta il grande jazz, la grande musica e chi è stato davvero un genio in questo ambito. In questo senso la musica di Charles Mingus ha tutto quello che si può desiderare in ambito di musica improvvisata e sembra senza tempo. Pare ancora oggi una perfetta sintesi di modernità e tradizione, capacità di fondere scrittura con l’oralità e la libertà propria dell’improvvisazione. Solismo e affiatata organizzazione di gruppo riescono perfettamente a convivere, in un esempio in cui complessità della musica ed espressività non vengono minimamente in conflitto, anzi, vengono esaltate. Per non parlare poi della presenza qui di un Eric Dolphy in spolvero e ancora modernissimo, per me inspiegabilmente oggi molto meno citato e lodato rispetto ad altri nomi decisamente troppo inflazionati, rispetto ai quali non è certo considerabile da meno per importanza e influenza. Insomma basta parlare. Ascoltare e riascoltare questo filmato può solo far bene e ristorare la mente e l’anima del fruitore. Buon ascolto e buon fine settimana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...