Arturo O’Farrill Ensemble, Live

Siccome siamo troppo impegnati ad ascoltare e lodare i “soliti noti” italici del jazz nella ennesima, ripetitiva, solfa e visto che non si riesce proprio a proporre in Italia un sei volte vincitore di Grammy Award come il pianista e compositore Arturo O’Farrill, proviamo nel nostro piccolo a farlo (e rifarlo…) ricercando tra le sue esibizioni presenti in rete. In questo filmato lo vediamo esibirsi in una formazione ridotta a ottetto rispetto alla sua regolare big band, la meravigliosa Afro Latin Jazz Orchestra, con la quale ha saputo produrre alcuni recenti gioielli discografici in ambito di Latin Jazz. Con una formazione analoga si era presentato nel 2016 in prima assoluta italiana nella storica manifestazione di Aperitivo in Concerto che per tanti anni ha saputo deliziare le domeniche mattina dei milanesi (e non solo dei milanesi). Da allora, sparito ingiustificatamente dalle provincialissime e sclerotizzate proposte concertistiche nazionali, nonostante il notevole riscontro di pubblico ottenuto in quella occasione. Non aggiungo altro, invitando solo a scoprire questo eccellente musicista figlio del grande Chico O’Farrill che ha contribuito a rinnovare e innovare la grande, storica, tradizione della musica latina nel jazz.

Buon ascolto e buon fine settimana.

2 pensieri su “Arturo O’Farrill Ensemble, Live

  1. https://m.tio.ch/ticino/attualita/1416587/niente-cd-o-vinile-se-paghi-in-franchi-polemica-al-cineteatro

    Caro Riccardo, scusa se mi permetto di inserire nel mio commento questo link ad un episodio a metà fra il grottesco e il penoso.
    È che la tua introduzione ad Arturo O’ Farrill con considerazioni sui cartelloni nostrani… e degli immediati dintorni aggiungo io, lo rende comunque pertinente.
    A differenza del personaggio citato nel link onnipresente ovunque, purtroppo O’ Farrill è ascoltabile quasi soltanto su disco, soprattutto per chi vive come me in provincia.
    Mi piacerebbe molto poter assistere ad un suo concerto in formazione allargata o, perché no anche in altri contesti.
    A questo proposito, mi
    hanno segnalato un suo disco in trio inciso dal vivo a New York negli anni Duemila. Lo conosci?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...