L’insostenibile pesantezza dell’essere…

Abbiamo più volte parlato di Art Pepper su questo blog indicandolo come uno dei jazzisti bianchi più espressivi e pregni di pathos all’atto del suonare.

Credo che questa versione di Goodbye, registrata nel 1977 al Village Vanguard di New York, canzone scritta da Gordon Jenkins, sia tra i suoi massimi proprio in termini di emotività trasmessa in musica. Una struggente botta emotiva, impossibile da non percepire, tanto che lo stesso artista nelle note di copertina scrisse di essersi messo sin troppo a nudo nella circostanza. Il brano viene annunciato dallo stesso Pepper in dedica all’amico pianista Hampton Hawes, se non erro morto proprio quell’anno e californiano come lui.

La formazione è semplicemente stellare: si tratta di un quartetto composto dal prediletto George Cables al pianoforte, George Mraz al contrabbasso e nientemeno che Elvin Jones alla batteria, oltre ovviamente ad Art Pepper al sax contralto.

Buon ascolto e buon fine settimana.

5 pensieri su “L’insostenibile pesantezza dell’essere…

  1. Contraltista di straordinaria espressività. Per me in un ipotetico podio di solisti bianchi del sax alto con Desmond e Konitz.
    Probabilmente me ne dimentico qualcuno altrettanto meritevole…

    "Mi piace"

    1. Probabilmente quelli citati sono i più grandi ai quali aggiungerei Phil Woods (forse per qualcuno ci dimentichiamo anche di Jackie McLean…) , ma credo che meriterebbe una certa rivalutazione Bud Shank, e non trascurerei Hal McKusick, oltre a Charlie Mariano e qualcun altro ancora che adesso non mi viene in mente

      "Mi piace"

  2. Ottime aggiunte. E dire che di McLean ho quattro suoi lavori incisi per Blue Note nella prima metà dei Sessanta, uno più bello dell’altro.
    Shank lo conosco troppo poco e McKusick per niente. Mi hai dato interessanti spunti di approfondimento.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...