Branford Marsalis Quartet Live in Concert

Per il fine settimana proponiamo un concerto del quartetto di Branford Marsalis eseguito nel 2009. Il sassofonista ha saputo progressivamente raggiungere nel corso dei decenni di attività una voce sempre più personale, maturando una forte leadership dopo aver seguito negli anni giovanili e di prima affermazione i modelli di maestri come John Coltrane,Wayne Shorter e Sonny Rollins (ma anche, più in generale, riferendosi a modelli non sassofonistici, come quello di Theloniuos Monk), per poi estendere  le proprie influenze rivolgendo lo sguardo più indietro nella tradizione, ossia  verso il tenorismo classico del jazz, con particolare riferimento a Ben Webster, ma sapendo guardare anche avanti, specie al soprano, dove ha fatto capolino anche l’influenza di un maestro assoluto dello strumento come Steve Lacy. Egli pertanto permane, prossimo alla soglia ormai dei sessanta anni, una delle figure principali del sassofonismo improvvisato contemporaneo.

Buon ascolto e buon fine settimana.

SET LIST

1:43 – The Return of the Jitney Man

11:25 – Sphere

22:20 – Blossom of Parting

35:48 – In the Crease

49:45 – Jabberwocky

59:54 – The Last Goodbye

1:14:05 – And Then, He Was Gone

1:21:13 – Samo

1:39:38 – It Don’t Mean a Thing (If It Ain’t Got That Swing)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...