Lee Konitz & Bill Evans “Live”

Concludiamo la settimana con uno scritto leggerissimo (giusto per non menare troppo il torrone…), lasciando spazio a un bel filmato, in cui possiamo gustare insieme due menti geniali del jazz come Lee Konitz e Bill Evans che improvvisano magnificamente su My Melancholy Baby (oh perbacco, ancora standard e forma chorus…). Nonostante Evans sia stato un campione del trio di pianoforte, massimamente creativo in un ambito nel quale ha sviluppato gran parte della sua ampia discografia, la sua adattabilità ai fiati, nella veste di improvvisatori, si è sempre rivelata spiccata. Il fatto è che era un accompagnatore di raffinata sensibilità, assai ricercato, credo uno dei massimi pianisti nel jazz moderno nella ricerca dei giusti voicing di accompagnamento al solista. Credo abbia fatto davvero scuola in questo senso. Da Miles Davis a Freddie Hubbard, da Warne Marsh a John Coltrane, da Lee Konitz a Cannonball Adderley, Evans è sempre riuscito ad adattarsi perfettamente agli stili di improvvisazione più diversi, facendo rendere i solisti al loro meglio.

Nello specifico del filmato, è interessante notare l’assolo di Evans, quasi tutto fatto solo con l’uso della mano destra. Pensiero melodico puro, ma alla maniera “ritmica” del miglior jazz, ovviamente. Fantasia e creatività “a brache”, per usare un efficace termine dialettale e, soprattutto, indipendente dalla forma musicale scelta (oibò…).

La formazione è la seguente: Piano- Bill Evans, Alto Sax- Lee Konitz, Bass-Niels Henning Ørsted Pedersen, Drums- Alan Dawson – Berlin, West Germany, October 29, 1965.

Buon ascolto e buon fine settimana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...