L’uomo del momento…

Kamasi Washington è un giovane sassofonista afro-americano di Los Angeles, in realtà già trentaseienne (1981), che negli ultimi anni ha fatto molto parlare di sé, con discussioni anche accese sul valore o meno della sua proposta. In questo senso l’uscita nel 2015 del suo mastodontico e acclamato lavoro in 3 CD intitolato The Epic è stato decisivo per implementarne la fama e procurargli un tour di concerti in Europa che ha toccato in alcune date anche l’Italia, riscuotendo un grande successo di pubblico.

Personalmente non ho ancora le idee chiarissime sul valore del musicista e della musica che produce, nel senso che ho trovato The Epic un lavoro sì interessante, ma forse un po’ troppo dispersivo per considerarlo un capolavoro, come ho letto da più parti, relazionato ad un’idea di musica, quella della commistione dei diversi generi musicali (per lo più del bacino afro-americano, in questo caso) che mi pare coinvolga anche diversi altri gruppi (o per meglio dire, “collettivi”, che sono la tendenza attuale) e musicisti emergenti americani, percorrendo una varietà di soluzioni. Un progetto ambizioso, a mio avviso ancora inevitabilmente da mettere a punto, che comunque mostra un certo positivo fermento in un panorama della musica improvvisata che per troppo tempo ha ristagnato su schemi sin troppo battuti.

Data l’età, Washington ha già accumulato diverse importanti esperienze musicali prima di diventare l’acclamato leader di un suo gruppo (fa parte di un collettivo musicale della West Coast chiamato “West Coast Get Down”) ha suonato e registrato già con molti dei suoi eroi musicali dei vari generi, tra cui Gerald Wilson, McCoy Tyner, Freddie Hubbard, Kenny Burrell, George Duke, Lauryn Hill, Jeffrey Osborne, Mos Def, Quincy Jones, Stanley Clarke, Harvey Mason e Chaka Khan.

Per questo fine settimana propongo uno spezzone di una esibizione live radiofonica che ho rintracciato in rete, fatta con una selezione di musicisti rispetto all’opulento collettivo con il quale si è presentato nei concerti e su disco.

Buon ascolto e buon fine settimana.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...