Una meraviglia di “Fats”

fats2Thomas “Fats” Waller è stato uno dei più grandi compositori e pianisti che il jazz abbia prodotto nel corso della sua storia. Aveva uno straordinario talento nella composizione di canzoni, attività che riusciva ad effettuare con una facilità e semplicità irrisoria, quasi pari alla sua voracità per il cibo. E’ noto a molti l’aneddoto relativo alla volta in cui cedette i diritti di alcune canzoni a Fletcher Henderson (fra cui Henderson stomp, Hot mustard e Whiteman stomp) scritte sui due piedi (e sul bancone del bar), ripagati solo da nove hamburger ingurgitati in una sera.

Nel suo book di temi affrontati dai jazzisti di tutte le generazioni, sino a quelle più recenti, ve ne sono di celeberrimi: Squeeze Me, Keepin’ Out of Mischief NowAin’t Misbehavin’, Black and Blue, Honeysuckle Rose, Jitterbug Waltz, I’ve got the Feeling I’m Falling, I’m Crazy About My Baby. Fra questi oggi ve ne propongo uno forse meno noto ma che possiede una linea melodica e uno svolgimento all’altezza di quelli più noti. Si tratta di My Fate Is In Your Hand.

Ascoltare per credere

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...