Una big band con ospite per il fine settimana

Abbiamo già accennato in altra occasione alla Vanguard Jazz Orchestra, una delle orchestre che vantano una loro tradizione e hanno pure avuto un ruolo importante nel jazz moderno, sia in ambito di musica prodotta per big band, sia perché fucina di tanti validi jazzisti. Il nome deriva dal fatto che per decenni ha presenziato settimanalmente al Village Vanguard di New York, celeberrimo locale del jazz posto nella zona di Greenech Village, a Manhattan. L’orchestra, che ha oggi come leader il trombonista John Mosca, ha come accennato una lunga storia alle spalle, che parte dalla Thad Jones/Mel Lewis Orchestra a cavallo degli anni ’60/’70, passando per la Mel Lewis & The Orchestra (quando il trombettista, compositore e arrangiatore Thad Jones si traferì in Danimarca nel 1978), diventando poi l’attuale Vanguard Jazz Orchestra dopo la morte di Mel Lewis nel 1990.

Purtroppo oggi il ruolo storico formativo delle big band jazz, a parte rarissime eccezioni, è sostanzialmente venuto meno, più che altro a causa delle difficoltà economiche ed organizzative nel mantenere in vita larghe formazioni di questo genere in maniera costante nel tempo.

Per il fine settimana vi propongo l’ascolto di un intero concerto dell’orchestra, registrato nel 2009, che vede ad un certo punto come ospite il grande Hank Jones. A seguire il set dei brani e la formazione dell’orchestra:

– Mean What You Say
– St. Louis Blues
– The Waltz You Swang For Me
– Suite For 3: Scott
– Las Cucarachas Entran
– Little Rascal On A Rock
– Monk’s Mood (solo HANK JONES)
– Lonely Woman (solo HANK JONES)
– Cherry Juice

formazione:
NICK MARCHIONE – trumpet
FRANK GREENE – trumpet
TERELL STAFFORD – trumpet
SCOTT WENDHOLT – trumpet
JOHN MOSCA – trombone
LUIS BONILLA – trombone
JASON JACKSON – trombone
DOUGLAS PURVIANCE – trombone
DICK OATTS – alto sax, soprano sax, flute
BILLY DREWES – alto sax, soprano sax, flute
RICH PERRY – tenor sax
RALPH LaLAMA – tenor sax
GARY SMULYAN – baritone sax, bass clarinet
MICHAEL WEISS – piano
MARTIN WIND – bass
JOHN RILEY – drums
HANK JONES – piano

Buon fine settimana.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...