Un grande discepolo di Tristano

Ecco un altro grande del jazz la cui importanza è sempre stata superiore rispetto alla fama raggiunta. Il classico musician’s musician, o comunque uno dei sassofonisti e improvvisatori maggiormente apprezzati dagli appassionati più avveduti e dal palato fine. Perché Warne Marsh è stato un eccelso improvvisatore, dallo stile originalissimo. Di scuola tristaniana, come l’altro celebre discepolo e compagno di studi Lee Konitz, Marsh è riuscito ad elaborare uno stile sassofonistico molto personale, decisamente “bianco” e derivato dallo stile di Lester Young, eccellendo come improvvisatore “verticale” (come lo definì Anthony Braxton), cioè elaborando assoli pensando la linea melodica in termini di esplorazione armonica. Tuttavia, egli si è distinto più nettamente dalla via maggioritaria indicata dagli Stan Getz, Zoot Sims, Al Cohn, Richie Kamuca, Brew Moore e via discorrendo. Diciamo, in modo forse un po’ approssimativo e sintetico, elaborando uno stile cerebrale, più ispirato al fraseggio di Parker che allo stile terreno e bluesy proprio del jazz classico di Count Basie e delle band di Kansas City, al quale i colleghi citati invece si ispiravano in modo più netto.

La discografia ufficiale di Marsh (da leader) è relativamente scarna, ma dopo la sua morte improvvisa, avvenuta addirittura sul palco durante un concerto al Club Donte di Los Angeles nel 1987, sono emersi diversi nastri di sue registrazioni che ne hanno arricchito la documentazione. Negli ultimi anni di attività, in particolare, Marsh ha goduto di maggiore attenzione critica grazie anche alla pubblicazione di alcuni splendidi dischi registrati per conto della benemerita Criss Cross. Il brano che propongo oggi per l’ascolto è una rilassata ballad, proveniente proprio da uno di quei dischi, ed è indicativo della suprema arte sua, caratterizzata, come per molti allievi di Tristano, dalla capacità di riscrivere e rielaborare vecchie canzoni e standard del jazz.

Buon ascolto.

6a00e008dca1f08834017c37842e54970b-600wi-1I Can’t Give You Anything But Love

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...