The Count Basie Small Group

6a00e008dca1f0883401b7c7282736970b-450wi

A cavallo tra fine anni ’40 e inizio ’50 la popolarità delle grandi formazioni orchestrali del jazz era in declino, portandole rapidamente in crisi finanziaria. Gran parte di esse chiusero i battenti, forse con l’unica eccezione di quella di Duke Ellington. Persino la big band di Count Basie fu costretta ad affrontare quel difficile periodo, costringendo il leader ad esibirsi per un certo periodo con una formazione ridotta fatta però di grandi nomi, tra cui il tenorsassofonista Wardell Gray, il trombettista Clark Terry, il clarinettista Buddy De Franco, il baritonista Serge Chaloff e il batterista Buddy Rich.

Ho rintracciato in rete un filmato di quel periodo (il video indica la data del 1955 ma a mio avviso dovrebbe essere anticipata al 1950 in quanto nel 1955 Basie aveva già da alcuni anni una nuova big band disponibile e inoltre Gray era deceduto prematuramente proprio a maggio di quell’anno rendendo assai improbabile quella data) in cui si vede esibirsi un sestetto con i soli Gray, Terry e De Franco, più la ritmica della sciolta big band di Basie.  Nell’occasione si possono apprezzare gli assoli di questi grandi solisti su un un classico basiano come One ‘O Clock Jump. Per la scarsa discografia disponibile la visione di una leggenda come Wardell Gray dovrebbe incuriosire parecchio gli appassionati, specie quelli di vecchia data.

Buona visione e buon ascolto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...