Un po’ di poesia…

Bill Frisell e Fred Hersch si sono incontrati ben diciotto anni fa per produrre un pregevole disco in duo piano-chitarra fatto di standards ben selezionati, secondo una formula strumentale decisamente particolare e anche abbastanza difficoltosa da realizzare a priori, in quanto mettere insieme due strumenti solitamente abbastanza sovrapponibili nei ruoli richiede una particolare sintonia e grande capacità di ascolto reciproco. A mio avviso i due in questo disco sono complessivamente riusciti a produrre un progetto organico e musicalmente coerente, con momenti di pura bellezza, scegliendo ovviamente un terreno ben noto ad entrambi, ossia quello della canzone e dello standard jazzistico.

Di questo disco mi è sempre piaciuto molto il brano d’esordio, sia perché si tratta di una delle più belle canzoni del cosiddetto Great American Songbook, sia perché entrambi i musicisti lo interpretano con grande originalità, sensibilità e poesia.

Ascoltare per credere.

downloadIt Might As Well Be Spring

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...