Il volo da farfalla di Herbie Hancock

Il cosiddetto periodo “crossover”, o per meglio dire jazz-funk, di Herbie Hancock (non uso il termine anni ’70 jazz-rock perché lo trovo basilarmente improprio se non del tutto errato) passato con i famosi Head Hunters è stato dalla sua nascita negli anni ’70 e per alcuni decenni stroncato e frainteso dalla critica come musica proposta per motivazioni esclusivamente commerciali (la solita litania critica di quel periodo, sorta di disco rotto proposto come argomento su qualsiasi musica che non suonasse per supposte élite esclusive di pseudo intenditori, ovvero per quattro gatti). Poi, come è accaduto spesso, la rivalutazione critica, se non integrale, in gran parte della musica di quel gruppo, che ha indicato strade nuove da percorrere, certamente derivate dalle idee apportate in precedenza da Miles Davis, con il quale peraltro Hancock aveva sviluppato la sua passione per le tastiere elettroniche, messe poi a frutto da leader nei suoi gruppi. Oggi quelle idee vengono riprese in forma aggiornata da diversi giovani musicisti afro-americani, alcuni dei quali hanno già raggiunto la fama internazionale. Mi viene in mente ad esempio Robert Glasper, che a Herbie Hancock deve molto, ma non è certo l’unico.

Il brano che sto per proporvi è tra i più noti e riusciti di quel gruppo che riusciva a proporre un sound davvero particolare e coinvolgente ed era costituito da musicisti di tutto rispetto come il sassofonista e flautista Bennie Maupin, il bassista Paul Jackson, il percussionista Bill Summers e il batterista Harvey Mason.

Buon ascolto

62_foto1_product_grootButterfly

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...