Jaco è sempre Jaco…

Che Jaco Pastorius fosse un genio e una forza della natura è noto a molti, specie tra i tanti che hanno iniziato a suonare il basso elettrico dopo averlo ascoltato. Tra l’altro era anche un bel compositore, come dimostra anche questo brano che sto per proporvi scritto in ambito di Weather Report e presente nel disco Black Market. Tuttavia, questa versione live, molto funky, registrata al festival di Montreux del 1976, anno di pubblicazione del disco, è abbastanza diversa e secondo me molto più efficace e riuscita. I Weather Report hanno sempre avuto sezioni ritmiche strepitose, ma  in questo concerto il trio composto da Pastorius, Manolo Badrena alle percussioni e Alex Acuña alla batteria fa veramente faville. Pastorius in particolare “swinga di brutto”  e sostiene la musica e i solisti in modo davvero unico e potente. Unico difetto del brano, se così si può dire,  è che tra enunciato iniziale del tema e finale c’è di mezzo una accelerazione dovuta al fatto che il brano ha un cambio di tempo durante i soli di Zawinul e Shorter, al quale non segue alla ripresa del tema il tempo più lento iniziale, ma è un dettaglio abbastanza ininfluente specie in un concerto dove si nota che i componenti del gruppo sono “presi” dalla resa ritmica della musica.

Buon ascolto e buon fine settimana.

wreport_1Barbary Coast

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...