Jackie Mc Lean & Woody Shaw together

Forse non si tratta del miglior disco di Jackie Mc Lean, registrato per Blue Note nel 1967, ma ci sono affezionato poiché è stato il primo suo ad andare sul mio piatto circa 40 anni fa, quando, da adolescente, le mie idee sul jazz erano piuttosto labili e confuse e qualsiasi registrazione era una sorpresa per le mie orecchie, un mistero da svelare. Peraltro oggi posso consolarmi, quando mi capita di leggere scritti davvero confusi di presunti esperti che raccontano amenità sul fatto che su semplici strutture tema-assoli-tema un jazzista non si possa pienamente esprimere, negando in un colpo solo quasi un secolo di storia del jazz con una tesi che sarebbe sin troppo facile confutare a suon di esempi musicali.

Sta di fatto che in questo bel brano composto da un giovane Woody Shaw su un tempo di bossa ed eseguito nell’ambito del quintetto di Jackie Mc Lean, la musica nella sua semplicità formale funziona perfettamente e vi sono contenuti assoli di valore che permettono di esprimere ai massimi livelli i solisti. Qui Shaw dimostra di essere stato anche un validissimo compositore, visto che questo Sweet Love of Mine è diventato un brano discretamente battuto anche da altri jazzisti, tra cui Art Pepper.

La formazione è la seguente:

Jackie McLean – Alto Saxophone
Woody Shaw – Trumpet
Lamont Johnson – Piano
Scott Holt – Bass
Jack DeJohnette – Drums

Buon ascolto

downloadSweet Love of Mine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...