Un paio di giorni di relax…

uova-pasqua

Viste le festività pasquali mi prendo un paio di giorni di vacanza dal blog, ripartendo la prossima settimana con una recensione che sto approntando su musica di grande attualità (e aggiungo pure di grande valore) anche per motivi politici, legati alla storica visita di Obama in terra cubana, proprio di questi giorni, e relativo disgelo diplomatico: si tratta dello splendido recente lavoro di Arturo O’Farrill in doppio CD intitolato: Cuba: The Conversation Continues non a caso vincitore in ben due categorie del GRAMMY Award 2015, come Best Large Jazz Ensemble Album e Best Instrumental Composition.

Ovviamente dalle nostre parti riconoscimenti del genere non meritano nemmeno di essere presi in considerazione. Si tratta di semplice show business, una delle tante “americanate” da non prendere sul serio e infatti, basta dare una occhiata alle preferenze accordate al recente Top Jazz per rendersi conto che questo musicista figlio d’arte (oibò, già cinquantacinquenne…) e il suo lavoro non sono stati degni del voto di nessuno, ma si sa, gli americani di jazz capiscono poco o nulla e bisogna insegnargli proprio tutto…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...