Non sembra nemmeno musica del 1945…

Questo formidabile trio che vi propongo oggi, costituito niente meno che da Lester Young al tenore, Nat “King” Cole al pianoforte e Buddy Rich alla batteria registrò nel 1945 alcuni brani che ascoltati con l’orecchio di oggi sorprendono per arditezza e modernità, considerando il periodo, e sono a mio avviso degli autentici capolavori. Tutti sanno dell’importanza di Lester Young, ma voglio qui rimarcare da un lato il pianismo di Nat Cole, che ha influenzato generazioni successive di pianisti e la cui valenza è stata spesso celata dalle sue indubbie doti vocali, dall’altro la prestazione e il valore di Buddy Rich, il cui batterismo virtuosistico e spettacolare è stato spesso frainteso, ma in questo I’ve Found A New Baby suona con una attenzione a quanto producono i colleghi davvero encomiabile, dimostrando una sensibilità musicale che non sempre gli è stata riconosciuta in carriera. Pare che Max Roach lo citasse come il batterista più straordinario che abbia mai ascoltato, certamente tra i bianchi, e se lo diceva lui…

Buon ascolto

eanvipI’ve Found a New Baby

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...