Altri due pezzi da novanta…

Ho la fortuna/sfortuna di avere un fratello maggiore rompiscatole e attento alla musica quasi come il sottoscritto, che ogni tanto mi propone il riascolto di qualche chicca musicale magari sfuggita in precedenti ascolti. E’ proprio questo il bello del jazz, che in questo modo diventa una musica che non si consuma mai col tempo.

Per l’ascolto odierno  vi propongo un celebre blues composto da Mc Coy Tyner in quel capolavoro di incisione che è The Real Mc Coy dove si distingue, tra il molto altro, un assolo magistrale di Joe Henderson, geniale improvvisatore capace di impostare i suoi assoli sfruttando particolarmente degli spunti ritmici, alla maniera del capostipite di tutti gli autentici grandi improvvisatori nel jazz, ossia Louis Armstrong.

Dite quel che volete, ma per il sottoscritto è quasi sempre questo l’elemento a fare la differenza tra il jazz  e le altre musiche più o meno improvvisate.

Buon ascolto

McCoy_Tyner_-_The_Real_McCoyBlues on the Corner

Riccardo Facchi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...